Senza categoria

30 ANNI DI SUPERSTUDIO

Giovanni Gastel – Intercos 2008

1983-2013
30 ANNI
SUPERSTUDIO
la lunga storia degli studi fotografici
più grandi e più famosi



una serata-evento e un week-end open door



13, 14, 15 dicembre 2013
dalle ore 12.00 alle ore 18.00


Inaugurazione giovedì 12 dicembre, dalle ore 21.00



SUPERSTUDIO 13
Via Forcella 13 – 20144 Milano



in collaborazione con AFIP International–Associazione Fotografi Professionisti e CNA



SUPERSTUDIO: fin dalla sua creazione, trent’anni fa, è stato il luogo degli scatti d’autore della moda, il primo e più famoso complesso di studi fotografici e servizi per l’immagine, il centro privilegiato d’incontro e scambio tra fotografi, redattori, art director, stilisti, creativi.


Il grande complesso di via Forcella a Milano, creato 30 anni fa nel 1983 dai giornalisti-editori Flavio Lucchini e Gisella Borioli inizialmente in società con il poliedrico fotografo Fabrizio Ferri (che aprirà poi Industria Superstudio anche a New York), è diventato nel tempo un luogo iconico, dando un contributo fondamentale alla crescita del mondo dell’immagine, conquistando il merito di aver individuato un quartiere pieno di potenzialità e di averlo fatto diventare il polo delle attività della moda e della creatività in generale.


Luogo di lavoro, ma più di tutto luogo di connessione, creatività, condivisione, passione, il primo Superstudio è stato per anni la culla della fotografia italiana di moda, che ha fatto scuola nel mondo intero.
Qui, sono passati le star mondiali della fotografia, come Irving Penn, Richard Avedon, Helmut Newton, Peter Lindbergh, Patrick Demarchelier, Annie Leibovitz, Gianpaolo Barbieri, Herb Ritts, Bruce Weber, Steven Meisel, Oliviero Toscani, Giovanni Gastel, Fabrizio Ferri; le supermodel da Naomi Campbell a Claudia Schiffer, Linda Evangelista, Gisele Bündchen, Kate Moss, tutti i più grandi stilisti da Armani a Prada, Versace, Valentino; artisti internazionali come Keith Haring, Damien Hirst, Marina Abramović, Francesco Vezzoli, star hollywoodiane come George Clooney, Charlize Theron, Demi Moore, Kim Basinger, Monica Bellucci e altri personaggi di fama mondiale.
Pionieri in tutto, nell’editoria e nella grafica, nella comunicazione di moda e nelle filosofia dell’immagine, nell’imprenditoria creativa e nelle scelte immobiliari, Flavio Lucchini e sua moglie Gisella Borioli si innamorarono di quei capannoni svuotati in via Forcella immediatamente trasformati nella fantasia (e rapidamente nella realtà) in un grande centro di servizi per la fotografia e l’immagine dove, insieme a Ferri, convogliarono i più importanti fotografi art director redattrici modelle parrucchieri truccatori ma anche scuole di moda, agenzie, laboratori di sviluppo, free-lance e altri servizi agglomerati in modo libero ma sinergico. I capannoni, i magazzini, che erano stati usati come depositi, laboratori, fabbriche di biciclette, luoghi di artigiani e commercianti, si trasformano in sofisticati studi fotografici, in open space per le attività della moda.
Tutto il quartiere, con ancora manifatture attive e altre che hanno già smesso l’attività, rapidamente si modifica, senza snaturarsi. Accanto a operai e artigiani, cominciano a circolare modelle e fashion people, fotografi e creativi vari.
Il quartiere, prima periferico, alle spalle di Porta Genova è diventato l’ormai conosciuta “zona Tortona” proprio grazie all’azione apri-pista del primo Superstudio (rinominato Superstudio 13).  Nel 2000, Borioli e Lucchini aggiunsero Superstudio Più il grande centro polifunzionale per gli eventi di moda, arte, design, comunicazione, in via Tortona 27.
Dopo 30 anni, Superstudio13 è ancora vivo e vitale, condotto con la stessa passione dalle persone che l’hanno fatto nascere e diretto come sempre con competenza da Danilo Pasqua. Il tempo ha sottolineato il suo ruolo centrale nella produzione delle immagini per la moda, confermandolo come il polo di studi fotografici più grande, più professionale, più ricercato dai brand top e dai fotografi più importanti, ma anche il luogo aperto ai giovani, alle sperimentazioni, alla nuove esigenze della fotografia digitale.
Il format di Superstudio è stato garanzia di successo anche all’estero: Industria Superstudio a New York aperta da Fabrizio Ferri, grandi studi fotografici, cuore della fotografia di moda oltreoceano, ha festeggiato di recente i suoi 20 anni.


L’EVENTO
Un week-end di dicembre al Superstudio 13 aperto al pubblico per ricordare con i protagonisti di allora e i fotografi e i creativi delle nuove generazioni i 30 anni che hanno visto la moda e il gusto  italiani affermarsi nel mondo. Un percorso all’interno degli studi fotografici per raccontare come eravamo e come siamo attraverso video e installazioni.
– Oliviero Toscani “O.T. ’80 e dintorni” – Giovanni Gastel “Multigastel”. Foto, videoinstallazioni e videoproiezioni dei due grandi fotografi italiani di fama internazionale che con le testate dirette da Borioli e Lucchini e al Superstudio hanno mosso i primi passi verso il successo.


– Clic Flash Zoom. Scatti dai set di Superstudio 13.


Instant Shooting Toscani & Gastel 2.0. Ritratto istant degli ospiti. Scattano due giovani e già affermati figli d’arte: Rocco Toscani, erede del celeberrimo Oliviero, e Matteo Gastel, nipote dell’altrettanto famoso Giovanni Gastel.


-Chiacchiere con Maria Rosa Ballo e Oliviero Toscani.


-Wall of fame, un grande murale di 14 m x 2 all’interno degli spazi, racconta per immagini la storia e i protagonisti di questa avventura: un manifesto a cura di Flavio Lucchini che rimarrà visibile per un anno.
Photorama, 100 metri di fotografi italiani, murales esterno by AFIP.


12 Grandi Maestri & Martina Colombari, mostra fotografica e vendita di photobox a favore della ricostruzione di San Felice sul Panaro, con la partecipazione straordinaria di Martina Colombari


@AT speciale 30 Anni. Il magazine di Superstudio @AT, in un numero speciale per l’anniversario. Edizione cartacea e scaricabile in digitale dal sito:


Progetto a cura di Giulia Borioli, in collaborazione con Afip International – Associazione Fotografi Professionisti e CNA


Si ringraziano Patrizio Bosco per BSC Convention Torino per il progetto illumino-tecnico; Roberta Ciappi per la mostra 12 Grandi Maestri & Martina Colombari; Fattoria Resta e Paradiso di Frassina per la degustazione vini, Gruppo IES per la security,
Basement -Superstudio per il servizio.




PER PARTECIPARE SCARICATE L’INVITO QUI



COMUNICAZIONE E UFFICIO STAMPA
Chiara Ferella Falda | chiaraferella@superstudiopiu.com
Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa – Superstudio Group
Tel: +39 02 42250144 | Fax: +39 02 475851 | Cell. +39 335 1080528


Ufficio Stampa – Superstudio Group

Cell. +39 348 3399463

Share:

Leave a reply